L'Associazione in partnership con Mynoilab in qualità di sponsor per il meeting ISO sulla revisione della norma 19011

Rassegna Stampa


L'Associazione Mystery Auditing Italia e Mynoilab - Susanna Gonnella srl, si presentano in partnership come sponsor del meeting internazionale del comitato tecnico ISO/PC 302 sulla revisione della norma 19011 - Guidelines for auditing management systems, che si terrà a Milano dal 18 al 21 aprile 2017.

 


L'Associazione Mystery Auditing Italia é nata a Milano nell'anno di EXPO2015 da un gruppo di professionisti del settore e appassionati della metodologia dell'Audit in Incognito come strumento di conoscenza delle organizzazioni e sviluppo delle persone che ne fanno parte. La mission dell'Associazione è promuovere la cultura del servizio, dell’accoglienza e dell’ospitalità, diffondendo l’uso della metodologia del Mystery Audit e valorizzando abilità, conoscenze e competenze professionali degli auditor in incognito.
 


Mynoilab - Susanna Gonnella srl, socio dell'Associazione, è una società di consulenza che realizza progetti di sviluppo organizzativo centrando l'attività su tre metodologie: Mystery Shopping/Mystery Audit, Coaching professionale individuale e di gruppo, Formazione personalizzata. Il team di Mynoilab è specializzato sui temi della relazione interpersonale e della comunicazione, della customer experience e del servizio al cliente, dei processi organizzativi e di change management.


Entrambe le realtà sostengono la metodologia mystery audit come pratica fortemente focalizzata sul cliente e le sue specifiche esigenze e, in quanto tale, vantaggiosa in termini di efficacia da integrare ad altre tipologie di audit. Il punto di forza del mystery risiede proprio nella possibilità di raccogliere dati nel momento esatto in cui il cliente/consumatore usufruisce di un servizio privato/pubblico o acquista un bene. Risulta quindi cruciale al fine di monitorare direttamente l'efficacia erogata di un servizio.

L'Associazione Mystery Auditing Italia e Mynoilab sono ingaggiate attivamente sul tavolo italiano UNI/CT 016/GL 37 - Audit per la qualità e l'ambiente - per la revisione della linea guida UNI/TS 11312 - linea guida sul Mystery Audit - con un progetto di norma strutturato in:

  • Parte 1: Linea guida per la progettazione, il coordinamento e la conduzione di audit effettuati con modalità "in incognito" e i criteri da adottare affinché l’audit in incognito sia efficace e rappresentativo
  • Parte 2: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza per gli auditor in incognito (mystery auditor)

Per maggiori informazioni contattare Susanna Gonnella al numero 02/49.81.568

Associazione Mystery Auditing Italia utilizza dei cookies per offrirti un migliore servizio. Continuando, accetti questi cookies. Ok